Codice deontologico

Gli iscritti all’albo degli Ingegneri della provincia di Como hanno coscienza che l’attività dell’ingegnere è una risorsa che deve essere tutelata e che implica doveri e responsabilità nei confronti della collettività e dell’ambiente.

E’ dovere deontologico primario dell’ingegnere svolgere la professione in aderenza ai principi costituzionali ed alla legge, sottrarsi ad ogni forma di condizionamento diretto od indiretto che possa alterare il corretto esercizio dell’attività professionale e, in caso di calamità, rendere disponibili le proprie competenze coordinandosi con le strutture preposte alla gestione delle emergenze presenti nel territorio.

Gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri della provincia di Como devono rispettare e far rispettare il seguente Codice Deontologico, anche operando al di fuori degli ambiti nazionali al fine di garantire il rigoroso rispetto dei valori di legalità e responsabilità sociale, a tutela della dignità e del decoro della professione.

Il nuovo codice deontologico dell’Ordine degli Ingegneri di Como è stato approvato dal Consiglio dell’Ordine con delibera del 24 settembre 2014 e va a sostituire il precedente.

Scarica il nuovo Codice deontologico dell’Ordine degli Ingegneri di Como (PDF, 80 kB)